Stadlin raddoppia e apre il suo Salotto dedicato al food pairing

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Salotto Stadlin, un posto che non si vede, si scopre: nel quartiere San Giovanni a Roma inaugura questo Premium Concept Bar con Cucina, nuova apertura capitolina nata dall’esperienza dell’omonimo e più movimentato club  in zona Ostiense.

Il club Stadlin raddoppia con un format di lusso dedicato al food pairing. Ha inaugurato da poco questo Premium Concept Bar con Cucina, nuova apertura capitolina nata dall’esperienza dell’omonimo e più movimentato club in zona Ostiense. Saranno felici i romani   addicted della cucina abbinata ai cocktail che qui potranno divertirsi con le proposte alcoliche e non solo di Pasquale Viscito e i piatti di Daniele Tullio.

Salotto Stadlin, la location

Salotto Stadlin è un posto che non si vede, ma si scopre. Siamo nel quartiere San Giovanni, a Largo Vercelli, varcata la porta pochi gradini e ci si immerge in un’atmosfera che si rifà alla belle époque. Velluti eleganti e legno si mescolano agli elementi industriali e ai mattoni a vista delle pareti, una fusione di stili che danno vita ad un luogo designato alla conversazione intima e rilassata da accompagnare ad un buon cocktail e anche ad un menu con cui sperimentare un percorso di food pairing. Un luogo dove rifugiarsi dal tran tran cittadino per concedersi un aperitivo, pasteggiare a drink o rilassarsi in un after dinner.

Forte dell’esperienza coltivata in questi anni con il primo Stadlin, la famiglia Coticoni ha concepito questo inedito Premium Concept Bar con cucina contando anche sulla passione e sulle energie di un altro socio, Brando Giorgi, attore e noto volto televisivo: “La squadra è preparata e ospitale, l’accoglienza prima di tutto. Salotto Stadlin è un empatico secret room per chi cerca un momento di evasione. Abbiamo voluto ricreare l’atmosfera dei locali nella stagione del proibizionismo regalando un’esperienza in più, quella dell’abbinamento tra cibo e drink, a cui molti si stanno appassionando sempre di più nell’ultimo periodo”.

I cocktail e i piatti di Salotto Stadlin

Anche i bartender sembrano appena usciti dagli anni Venti. Capitanati da Pasquale Viscito, che firma la carta dei drink, miscelano ad arte cocktail dal sapore unico con infusi e preparazioni esclusivamente homemade. Dai sapori dolci a quelli smocky e speziati, dagli agrumi al cocktail “la colazione del campione” la mixology creativa di Viscito si declina per diversi palati e personalità, ma soprattutto sui piatti ideati da Daniele Tullio, che seguono lo stesso principio con un menu che viene rinnovato ogni tre mesi.

Lo chef prende ispirazione dalla tradizione italiana, dimostra buona tecnica e una bella creatività che si esprime con un bell’equilibrio di sapori. Note e dettagli che si notano nella cottura della carne in particolare, negli abbinamenti degli ingredienti e nell’impiattamento, sempre curato nella forma e nel cromatismo. La sorpresa sono i dessert, difficile scegliere tra quelli in carta, che all’assaggio convincono subito e si sposano perfettamente ai drink.  

Ancora presente il menu invernale, che a breve cambierà e che promette freschezza e primizie stagionali. Tra i piatti più rappresentativi che vanno a comporre un ideale percorso degustazione ci sono la Tataki di Manzo con Salsa ai Mirtilli e Funghi Saltati, la Fettuccina al Ragù Bianco con Fonduta di Parmigiano, la Guancia di Manzo Brasata al Cacao con Puree di Patate e il Cremoso alla Fava Tonka, composta di Ananas e Terra di Cocco.

L’altro Stadlin

Un locale in stile industrial ambientato negli spazi degli ex Mulini Biondi, in zona Ostiense, amato per il binomio buona musica-buon bere, mood confermato dalla programmazione di serate con dj-set e dalla direzione mixology di Daniele Arciello, pluripremiato bartender della capitale e figlio d’arte, che cura la sala anche al salotto ravvivandolo con racconti e aneddoti legati ai drink.

La Posa, food experience nel centro di Livigno

Salotto StadlinLargo Vercelli, 9, Roma Aperto tutti i giorni dalle 17.30 alle 2Chiusura: martedì

Lascia un commento