On Top

Startup

Roberto Caporuscio e la sua Pizza napoletana in America.

A qualche giorno dalla classifica della 50 Top Pizza che sta facendo parlare tanto di pizze, pizzerie e pizzaioli noi proviamo a capire cosa succede in fatto di pizza dall’altro parte dell’oceano. La pizza anche qui è regina del delivery e forse lo è sempre stata come vediamo nei film e serie tv. Ma in questi anni com’è cambiata la pizza? C’è negli Stati Uniti il fermento, la ricerca e l’attenzione che troviamo in Italia? Abbiamo intervistato Roberto Caporuscio, oggi ambasciatore della pizza napoletana negli Usa.

Pappegnam! Delivery di pappe fresche per bambini.

In un momento in cui il delivery va forte perché non pensare anche un servizio di consegna a domicilio per i più piccoli? Non pensate a pizze e sushi in versione baby, ma a una serie di pappe pronte sane, fresche e soprattutto studiate da un nutrizionista. Stiamo parlando di un nuovo servizio nato a Milano, si chiama Pappegnam e abbiamo approfondito il discorso direttamente con loro per capire come funziona.

Slow Food, il nuovo presidente è Edward Mukiibi

Lo scorso 16 luglio l’VIII Congresso Internazionale di Slow Food segna una nuova epoca per il movimento. Il nuovo presidente di Slow Food è Edward Mukiibi, agricoltore, educatore e imprenditore sociale nato in Uganda nel 1986, Carlo Petrini è ora membro del Consiglio di Amministrazione di diritto in qualità di fondatore.

Caldo e siccità. Frutta e riso a rischio.

La mancanza di acqua e le bombe di calore che stiamo vivendo da oltre un mese stanno facendo registrare conseguenze molto negative in agricoltura, un settore strategico per la nostra economia e l’approvvigionamento alimentare del Paese Riportiamo qui alcune analisi di Coldiretti.

Gli aumenti delle materie prime bloccano la ripresa del mondo Horeca

Secondo Antonio Portaccio, Presidente di Italgrob, l’associazione di Confindustria rappresentativa della Distribuzione HoReCa in Italia, le materie prime che aumentano non fanno riprendere l’horeca. Cosa fare? L’industria deve riconsiderare le logiche di trasferimento dei costi.

Serre fotovoltaiche per il Cedro di Diamante

A Belvedere Marittimo in Calabria si coltiva il cedro in serre fotovoltaiche. Un progetto di Agrovoltaico premiato da Coldiretti con l’Oscar Green 2022. A ricevere il premio Antonio Lancellotta, coltivatore illuminato che ha saputo unire la produzione di energia pulita all’agricoltura con grandi risultati e vantaggi per tutti. Lo abbiamo intervistato per farci spiegare il funzionamento di queste serre.

Frutta secca amore mio. Crescono i consumi in Italia. Intervista a Gabriele Noberasco.

Il consumo di frutta secca e disidratata in Italia negli ultimi dieci anni è cresciuto in modo importante e di conseguenza aumenta l’offerta, sempre più diversificata, oltre alla produzione in Italia con piantagioni biologiche di noci, mandorle, arachidi con filiere dirette e certificate. Non è una questione di moda, ma di cultura e sana alimentazione. Per capire come prosegue questo trend abbiamo intervistato Gabriele Noberasco, presidente della Noberasco dal 1908.

Roberto Davanzo firma la Pizza in Caduta

Il maestro pizzaiolo Roberto Davanzo di BOB Alchimia Spicchi di Catanzaro continua nelle sue ricerche e sperimentazioni nel mondo dei lievitati e lancia una nuova tipologia di pizza: la pizza in caduta. Sembra una classica tonda, ma con la croccantezza di una romana. Ci siamo fatti spiegare di cosa si tratta in attesa di andare ad assaggiarla.

Pontevecchio, il caffè di Firenze con il cuore napoletano.

Abbiamo incontrato Alfonso Petrella, fiorentino adottato, napoletano di origine nell’arco di quasi dieci anni ha dato vita ad un marchio come Caffè Pontevecchio Firenze” che negli anni si è consolidato l’idea di qualità, gusto, ma anche bellezza. Ovviamente la nostra curiosità in fatto di brand e nuove aziende ci porta a fare qualche domanda.

Signorvino, l’hub del gusto in continua espansione

Signorvino continua a crescere in Italia con altre numerose aperture previste nei prossimi anni e uno sguardo all’estero. Un forte consolidamento del brand che coniuga vino, cucina, eventi, formazione e convivialità. Un progetto di narrazione e diffusione del vino italiano, che ci siamo fatti raccontare nei numeri e nelle prospettive dal General Manager Federico Veronesi,

Agli italiani piace il Biologico, ma attenti alle etichette.

Agli italiani piace il biologico, lo conferma l’indagine condotta da Natruly e i dati di vendita dei suoi prodotti, ora distribuiti con successo anche da Probios, riferimento nel settore da 40 anni.
Ma attenzione alle etichette, non sempre perché non sempre il biologico è davvero salutare.

Sos Grano, soluzioni e azioni messe in campo per contrastare la crisi.

Lo stop alle esportazioni dai Paesi dell’Est Europa di prodotti largamente utilizzati nel settore alimentare a causa dell’invasione russa in territorio ucraino, ha destato non poche preoccupazioni, soprattutto in Italia. Abbiamo cercato di illustrare alcune delle misure messe in campo nel nostro Bel Paese per contrastare la crisi.

Mama Eat, il format di cucina napoletana cresce sempre di più.

A fine marzo è stata inaugurata la terza sede di Mama Eat a Roma, nuovo locale a in zona Ponte Milvio che conferma la crescita del brand di ristorazione che porta la cucina napoletana della tradizione in tutta Italia. Anche in versione senza glutine. Abbiamo intervistato Roberto Zeccolini business development manager della catena Mama Eat per farci raccontare come un progetto nato vent’anni fa riesca a tradurre in un format di successo la gastronomia partenopea.

Gamot, il distillato di bergamotto pensato per la mixology.

Gamot, dal bergamotto prende il gusto, l’essenza e anche il nome. Lo avete mai assaggiato? Forse molti di voi non lo conoscono, ma sicuramente gli addetti ai lavori sanno di cosa stiamo parliamo. Stiamo parlando di un distillato di bergamotto, creato da un barman alla ricerca di un’alternativa e una firma personale per i suoi cocktail.

Tutela Agricoltura biologica, ora è legge. 

È stata finalmente approvata in via definitiva dal Senato la legge che prevede nuove disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico. Esclusa la pratica biodinamica dal testo. Vediamo quali sono le novità e cosa succede ora.

Cia, rincari da 550 miliardi per l’agroalimentare

Il problema dei rincari energetici e delle materie prime sta innescando un cortocircuito dannoso che rischia di mettere a repentaglio l’intera filiera agroalimentare di qualità, un patrimonio da 550 miliardi di euro.

L’Europa mette a rischio l’agroalimentare italiano.

Cosa sta succedendo in Europa? Prima propone etichette allarmistiche per il vino come per le sigarette prima e ora prende di punta la carne e i salumi come cibi pericolosi e potenzialmente cancerogeni. Qual è l’obiettivo? Si vuole veramente condannare l’eccellenza in virtù del cibo “artificiale”?

Mercato del vino: variazione dei consumi e abitudini post pandemia.

Con la pandemia molte abitudini di consumo sono cambiate, impattando sui mercati e sui loro andamenti. E-commerce, vendita al dettagli, horeca: vediamo quali sono i trend alcolici di questo momento, come rispondono i mercati alle novità e alla nuova tipologia di consumatore.

Decreto Salva Spesa, cosa cambia in etichetta.

Entra in vigore il Decreto Salva spesa che impone l’obbligo di segnalare in etichetta la provenienza delle materie prime di diversi alimenti. Ecco cosa cambia per i prodotti italiani.

L’avocado italiano si produce al sud

L’avocado è sempre più presente nel nostro menu, da quelli speciali a quelli quotidiani. Facile da usare in cucina, divertente e trasversale, è molto amato dai nutrizionisti che lo inseriscono in tutte le loro diete, complici del successo di questo frutto. Ma a quanto pare non è proprio un frutto “sostenibile” e per risolvere il problema abbiamo deciso di coltivarlo direttamente a casa. E a quanto pare l’avocado italiano si produce al sud.

Italiani sempre più bio, anche al supermercato.

Crescono i consumi bio in Italia, complice la pandemia. I dati BioBank mostrano una crescita continua in dieci anni e su tutti i tipi di canali: dalla grande distribuzione ai negozi specializzati.

Via libera al decreto sulle piante officinali

Via libera al decreto sulle piante officinali. Arriva una svolta per il settore delle piante officinali che negli ultimi anni è cresciuto con un ruolo di spicco nei processi di diversificazione agricola e della tutela delle biodiversità, portando il suo bagaglio di storia a servizio della modernità. Ma la Canapa rimane fuori.

Bonus pubblicità confermato per il 2022

La legge di Bilancio proroga lo sconto fiscale del 50%, sotto forma di credito d’imposta, per tutte le aziende che hanno fatto pubblicità con inserzioni e banner. Domande da presentare entro il 31 marzo.

Il ritorno di Postalmarket

Dallo scorso ottobre on line e nelle edicole è arrivato Postalmarket. Chi non ricorda lo storico catalogo, antesignano di Amazon e dello shop on line? Oggi ritorna pensato come un E-commerce con 180 brand e 25 mila prodotti. E ovviamente una sezione dedicata al food.

Il Prosecco, un vino antico nato per essere futuro

Una delle opere dell’ingegno italiano più riuscite nella storia vitivinicola italiana, ma anche una delle più grandi operazioni economiche del Paese che negli ultimi anni, grazie anche alla Cantina Produttori di Valdobbiadene e al brand Val D’Oca.

‘Nduja di Spilinga, regina di Calabria

La ‘nduja sta bene con tutto. E’ quel tocco d’artista, l’accento piccante con il corpo rotondo. Scoperta, o riscoperta, da chef e pizzaioli che la rendono attrice di carattere dei loro piatti. Storia, ricetta e lavorazione raccontate da Giuseppe Porcelli, uno dei dodici artigiani di Spilinga che produce la vera ‘nduja.

Mauro Secondi e la pasta fresca con grani antichi.

Ricerca, passione e selezione delle materie prime sono i tratti caratteristici del Pastificio Secondi che ha presentato di recente una nuova linea preparata con grani antichi e sperimentali. Curiosi di questo nuova direzione abbiamo fatto qualche domanda al maestro Mauro Secondi che ci racconta la pasta fresca da diversi punti di vista…ovviamente tutti buoni!

Creative Restaurant Branding ®, nuovo metodo per trasformare un ristorante in un brand.

Lo scorso 24 settembre è uscito il nuovo libro di Nicoletta Polliotto e Ilaria Legato per Hoepli, Creative Restaurant Branding ®, opera che accompagna gli operatori di settore verso la ripartenza, anticipando il mondo nuovo della ristorazione italiana. Un libro necessario che introduce il metodo per far emergere l’identità straordinaria dei ristoranti e trasformarla in brand.

Chiocciole che passione: il “Metodo Cherasco” a Helix 2021

Cherasco rende omaggio alla chiocciola e all’economia elicoidale che sta conquistando l’Italia e il mondo. Lo scorso 16 e 17 ottobre le lumache sono state protagoniste indiscusse di Helix 2021, simbolo di una nuova economia e di una serie di benefici che ci racconta il presidente Simone Sampò.

Ristorante del futuro: tra automazioni, robotica e nuovi modelli di business

Come sarà il ristorante del futuro? Il futuro della ristorazione è stato il tema del Forum della Ristorazione che si è svolto a Bologna dal 13 al 15 ottobre scorso. A farla da padrone saranno le automazioni e la robotica, ma anche una rivalutazione delle struttura aziendale, la raccolta e l’analisi di dati e i modelli di business, il servizio in sala, l’e-commerce o lo sviluppo di merchandising.

Dal Salento arriva la Patata Zuccherina

La Puglia non smette mai di stupirci e offrirci prodotti e materie prime interessanti. Tra le ultime novità c’è la patata zuccherina, un prodotto dalle numerose qualità nutritive e un alto potenziale in cucina. Ce la raccolta Riccardo Gervasi produttore e ideatore del marchio Patazù.

Francesca Bardelli Nonino, l’influencer della grappa

Francesca Bardelli Nonino, sesta generazione della storica famiglia Nonino è il volto social dell’azienda, definita l’influencer della grappa, ha trovato uno stile tutto suo per avvicinare un prodotto classico alle nuove generazioni di consumatori. Come fa ve lo raccontiamo in questa intervista.

Il cibo prima ricchezza d’Italia

L’agroalimentare è il 25% del Pil, il cibo rappresenta la prima ricchezza dell’Italia. il cibo rappresenta la prima ricchezza dell’Italia. Marchio “Made in Italy” simbolo di eccellenza nel mondo ma occhio alla contraffazione.

Bonus pubblicità 2021: cos’è, chi può richiederlo e come fare.

Slitta la presentazione della domanda per il bonus pubblicità. Dal 1 al 31 ottobre sarà possibile effettuare la prenotazione telematica. Vediamo di cosa si tratta, chi può usufruirne e come predisporre la domanda.  Anche le inserzioni pubblicitarie su RadioFood sono agevolate.

La pizza gourmet: tradizione ed innovazione

Premessa Negli ultimi anni la pizza, caposaldo della cucina italiana, è al centro dell’attenzione: tradizione ed innovazione si intrecciano dando vita alla pizza moderna, conosciuta

Ristoratori prepariamoci a riaprire

Nel corso del lockdown i sentimenti che hanno prevalso sono stati tanti: paura e incertezza per il domani, dubbi e domande sugli scenari futuri e

ColliGo: lunga vita alle botteghe!

In questi giorni di lockdown si parla sempre di supermercati, di lunghe file da affrontare tra chat e sospiri, sguardi interrogativi di chi sta a

Oggi è tempo di delivery. E domani?

Sono bastate poche settimane vissute in una condizione “alternativa” per far cambiare le nostre abitudini di consumo. Si beve di più a casa, si fanno

Federico Artico

Federico Artico, il vignaiolo 2.0

Il tema vino è diventando sempre di più moda, arrivando talvolta a parlarne anche troppo in alcuni casi, con linguaggi differenti che spesso risultano di

Manifesto Giovani Vino

Il Manifesto dei Giovani del Vino

Lo scorso ottobre durante la Milano Wine Week un folto gruppo di comunicatori, operatori e produttori di vino si è riunito per volere dell’AGIVI (Associazione

Enoturismo

L’Enoturismo e le Cantine Lungarotti

Torgiano, è un piccolo paese nel cuore dell’Umbria in provincia di Perugia. Qui sorge l’azienda Cantine Lungarotti, celebre agli appassionati ed agli intenditori di vino

Cirò Revolution

La chiamano Cirò Revolution

La Doc Cirò spegne quest’anno 50 candeline e la IV edizione del Cirò Wine Festival, che si è tenuta il 9 e il 10 agosto

Winelivery

Winelivery: bere bene a domicilio.

Se finora il food è stato il protagonista del delivery, il sistema consegna a domicilio, è importante non sottovalutare la sempre crescente richiesta per quel

CASTELLI ROMANI REVOLUTION

Parlare dei Castelli Romani porta subito il nostro pensiero alla porchetta, alle fraschette, alla romanella, agli stornelli, alle gite fuori porta della domenica, al vino

salumificio santoro

Se il capocollo è glamour è Santoro!

Può un salumificio essere glamour? Sì, se parliamo del Salumificio Santoro. Sì, se dietro a un prodotto come il capocollo ci sono due ragazze intraprendenti

On Trend

Articoli più letti

Brezza, una cucina dallo stile pop firmato Luca Abbruzzino

In una calda sera di agosto decidiamo di andare a provare Brezza Fish and Chill, il bistrot di mare di Luca Abbruzzino a Soverato. Un format easy, pop con un’impronta di alta cucina e territorialità. Ve lo raccontiamo.

A Viterbo Assaggi, Salone dell’Enogastronomia Laziale

A Viterbo dal 30 settembre al 3 ottobre all’interno del meraviglioso e storico Palazzo dei Papi si svolge la prima edizione di Assaggi, il salone dell’enogastronomia laziale. Esposizioni, degustazioni ed eventi per promuovere e valorizzare le eccellenze del patrimonio agroalimentare regionale. Un evento organizzato dalla Camera di Commercio di Viterbo e Rieti che coinvolge tutta la città con una serie di attività “fuori salone”.

Osteria Bonelli, il sapore di Roma esplode in borgata

Dai grandi classici alle nuove proposte, il gusto della tradizione romana sulle tavole di Osteria Bonelli. Siamo a Roma tra Torpignattara e il quartiere Casilino, in un angolo di romantica periferia e di gusto.