Osteriva: la cucina dell’Alto Garda Trentino

Affacciata sul lago, Riva del Garda attrae molti turisti da ogni parte del mondo per la sua eleganza e la sua bellezza. Tra una gita alle cascate del Varone e una passeggiata sul lungo lago, la fame si farà sentire e a soddisfarla in tutte le sue sfumature ci penserà Osteriva.

Maio Restaurant, mangiare sospesi tra i tetti di Roma.

Cucina mediterranea, terrazza mozzafiato. MAIO Restaurant, ristorante de La Rinascente a via del Tritone, è un luogo dal gusto centrato e dall’offerta trasversale, di fatto, un nuovo indirizzo da inserire tra le offerte trasversali sui tetti di Roma.

La Ricetta di Radio Food: Tajarin al ragù di sautissa

Martedì 20 febbraio prossimo il ristorante Ditirambo a Roma celebra il territorio piemontese e le sue specialità. Per l’occasione ci siamo fatti regalare dallo chef Antonio Giordano la ricetta dei Tajarin al ragù di salsiccia.

Seconda Chance, quando le imprese incontrano i detenuti.

Seconda Chance è un’associazione non profit del Terzo Settore che nasce sulla scia della legge Muraglia, portando occupazione dentro e fuori dalle carceri. Come? Aiuta le aziende a fare impresa a condizioni agevolate e offre formazione e lavoro retribuito ai detenuti di ogni età e in diverse situazioni. La ristorazione è il settore più attivo e con meno pregiudizi. Abbiamo intervistato la vicepresidente Alessandra Ventimiglia Pieri, per capire come funziona l’incontro tra le due realtà.

Viaggio tra i Ristoranti del Buon Ricordo: Al Filò di Bormio

Il nostro girovagare per i locali dell’Unione dei Ristoranti del Buon Ricordo con Roberto Mirandola e Carlo Volponi continua e questo mese andiamo a Bormio in provincia di Sondrio a fare due chiacchiere con Massimiliano Tusetti chef del ristorante Al Filò.

Sanremo, dove e cosa mangiare.

E’ arrivata la settimana del Festival di Sanremo e ci spostiamo nella città dei fiori alla scoperta di luoghi, piatti tipici e posti dove sedersi a mangiare. La Rivêa d’e Sciûe da sempre decantata da musicisti e poeti per la sua incomparabile bellezza. con i suoi borghi a picco sul mare e da scoprire nell’entroterra lungo questa costa che ha fra i suoi centri principali Sanremo.

Buttare il pane è peccato. Impariamo a non sprecare il cibo.

Oggi è il 5 febbraio 2024, Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare. Prendendo il pane come simbolo massimo del cibo nella sua sacralità e nei suoi valori cerchiamo di moltiplicare e amplificare il messaggio per le vecchie e nuove generazioni del non spreco. Perché il cibo è prezioso! E anche gli chef nei propri ristoranti lo sanno e ce lo insegnano.