Rose Tartare Bar, rosa è bello (e buono)

By 16/07/2020Articoli

Ne ho letti e utilizzati tanti di aggettivi per descrivere ristoranti e pizzerie, ma mai avrei pensato di sentirmi dire “questo è un locale molto instagrammabile”, per indicare un ambiente particolarmente curato, studiato nel dettaglio per poter catturare l’attenzione dei potenziali clienti anche grazie all’aspetto estetico. Effettivamente la descrizione è perfettamente calzante per iniziare il racconto del Rose Tartare Bar, nuovo bistrot nato in via Angelo Bargoni, a pochi metri di distanza dalla rinomata e apprezzata pizzeria di Pier Daniele Seu.

Moda e mode

Porta Portese accoglie questa nuova insegna che ha immediatamente destato grande curiosità negli appassionati per l’insolita cromia, caratterizzata da tante tonalità di rosa, che esprime l’idea (e la personalità) di Carlotta Santacroce, che con sua madre Alessandra e sua zia Fabrizia, gestisce un locale tutto al femminile. Dopo gli studi nell’Accademia di Costume e Moda e un percorso avviato in ambito professionale in quel settore, Carlotta ha voluto seguire la passione per il cibo che porta con sé da quando era bambina. Le competenze legate alla moda e alle mode ha fatto nascere in lei la voglia di dar vita ad un luogo nuovo, moderno, che potesse sorprendere per l’originalità.

La proposta gastronomica

Tessuti e materiali scelti con cura, luci posizionate per valorizzare cuori (di neon) e fiori posizionati lungo le pareti, un bel bancone per provare i piatti osservando il lavoro della brigata nella cucina a vista. Ma un luogo così orientato al bello, è anche buono? Per fortuna sì, grazie ad una proposta gastronomica semplice e agile focalizzata ovviamente sulle Tartare, ma che presenta in carta anche bao buns, tacos e alcuni piatti a base di pasta, carne o pesce.

La prova d’assaggio

Il pranzo ha inizio con gli Oriental Falafel (Falafel di ceci e melanzane al profumo di curcuma con salsa chutney di mango) dalla consistenza un po’ troppo morbida ma dal buon sapore, esaltato dalla salsa in accompagnamento, e con i buonissimi Green Tacos (Tacos agli spinaci con tartare di avocado, mango, germogli su hummus di barbabietola con spicy mayo) resi estremamente golosi dal sapiente utilizzo delle spezie.

Si continua con due tartare: la prima “Tonno e avocado” (Tartare di tonno, avocado e coriandolo con salsa guacamole su base di pasta kataifi) si fa apprezzare per la qualità della materia prima e per la croccantezza che rende interessante ogni boccone; la seconda “Tropical” (Tartare di salmone, mango, zest di lime ed erba cipollina) è equilibrata ma con un sapore finale un po’ troppo dolce.

Il giudizio finale è positivo: una formula agile, dai prezzi contenuti, con una buona presenza di piatti vegetali, che può essere interessante per una pausa pranzo veloce o per una piacevole cena.

Contatti
Rose Tartare Bar
Indirizzo: Via Angelo Bargoni 62 – 00153 Roma
Telefono: +39 349.2193487
Orario: Lun-Sab (pranzo dalle 11.30/15.30 – aperitivo-cena 18.00/23.30)
Chiuso la Domenica

Leave a Reply