Arriva a Roma lo street food pugliese con Olio Santo a Centocelle.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Apre a Roma il primo locale dedicato allo street food pugliese. Stiamo parlando di Olio Santo, piccola bottega in via dei Castani a Centocelle, quartiere che negli ultimi anni vive un vero fermento enogastronomico con proposte nuove e per ogni gusto. Vediamo insieme cosa ci riserva..

Il nuovo indirizzo della Capitale racchiude il calore della Puglia in un morso: la tradizione del cibo di strada, la cultura e la storia di questa regione per un’esperienza del tutto nuova. L’idea è di Vito Meliota, barese di origine, e del suo socio Maurizio Corsi, che con questo nuovo luogo dedicato al cibo del Sud vogliono proporre quella appassionata alchimia che si viene a creare quando si mescola insieme cibo, materie prime eccellenti, piatti e ricette della tradizione, condite con storie colorate e aneddoti.

Il mio desiderio è sempre stato quello di far conoscere quelle che sono le tradizioni della nostra terra” racconta infatti Vito Meliota, che da oltre quindici anni opera nel mondo della ristorazione. Già all’attivo con Kiamì, bistrot pugliese in cui le specialità della cucina regionale sono declinate in chiave tapas, Vito conferma il suo orgoglio pugliese e il legame profondo con le sue radici.

Ma com’è Olio Santo e cosa c’è in carta?

Olio Santo ad una prima occhiata è vivace e accogliente, con le sue pareti verdi, i colori delle ceramiche di Grottaglie, le scritte luminose. C’è un ampio bancone in legno che mette in mostra la ricca proposta di prodotti quotidiani che i clienti golosi e curiosi possono trovare da lunedì alla domenica, dalle dieci a mezzanotte (e la domenica dalle ore 18).

La proposta food, o meglio street food di Olio Santo, è ricca e variegata. Si parte con quella che è simbolo e pietra miliare della tradizione di Puglia, la  tipica focaccia barese con pomodoro, olio, sale e origano, poi ci sono i panzerotti, rigorosamente fritti, dal classico ripieno di pomodoro e mozzarella, a quello con mortadella, caciocavallo podolico e granella di pistacchi, o ancora le speciali varianti con la ricotta forte e quella con ragù bianco di scottona e piselli, fino al panzerotto dolce.

Non poteva mancare il rustico salentino, a base di pomodoro e besciamella, e le focaccine realizzate con un impasto di patate e condite in diverse varianti: pomodoro, olive e origano, e con hummus di ceci, pomodoro, zucchine e polvere di olive nere per la versione vegana/vegetariana e poi anche con una serie di affettati, tutti rigorosamente locali: mortadella e caciocavallo podolico, capocollo di Martina Franca, burrata di Andria e melanzane grigliate, prosciutto crudo, nodino e crema di rape.

Infine obbligatorio il pasticciotto leccese, uno dei simboli della tradizione dolciaria pugliese, che qui da Olio Santo si può gustare alla crema, crema e amarena, pistacchio, ricotta e cioccolato.

Menu Dog’s, l’idea di Barz8 ristorante stellato di Bisceglie.

Olio Santo, tradizione e territorio

Tradizione e cibo, prodotti e produttori della Puglia che a Roma non sono di certo sconosciuti e che trovano una conferma forte e importante in una proposta unica, che vuole per prima cosa raccontare la Puglia. E lo fa subito con la scelta dello stesso nome che come ci spiega lo stesso Vito Meliota: “Il legame con la mia regione si evince sin dal nome scelto per questa insegna. L’olio santo è un olio piccante, e stando alle origini di questo prodotto, vi è una connessione con il mondo ecclesiastico: così come anticamente il miglior olio prodotto durante un’annata veniva donato per le celebrazioni religiose, allo stesso modo oggi il miglior olio viene destinato a questa speciale preparazione”

E poi continua: “Per me è un orgoglio proporre tutte quelle che sono le ricette della Puglia” afferma Vito Meliota, che nel declinare le proposte di Olio Santo, pone sempre grande attenzione per le eccellenze del territorio, frutto di una ricerca costante fra i produttori pugliesi: ne sono un esempio il capocollo di Martina Franca, e gli altri salumi provenienti dall’azienda Cervellera, o i prodotti caseari dell’azienda Nuzzi.”

Olio Santo – Via dei Castani 92 – RomaAperto dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 24.00 la domenica dalle 18.00 alle 24.00– Asporto, delivery e consumazione sul posto.

Lascia un commento