Obicà Mozzarella Bar al Parlamento compie 18 anni e si rifà il look

A pochi passi da Montecitorio si riaccendono le luci di Obicà Mozzarella Bar primo locale al mondo nel suo genere che, ben 18 anni fa, diede inizio alla diffusione del concept ristorativo dedicato alla mozzarella, che oggi torna con un respiro moderno e innovativo a partire dal rebranding dell’insegna.

Diciotto anni fa a Roma nasceva Obicà Mozzarella al Parlamento, locale ormai storico e dedicato a tutto il sapore dei latticini e delle variazioni sul tema. Le mura nel cuore della capitale hanno riaperto al pubblico, accogliendolo per un restyling in grande stile, confermando la crescita del Gruppo che continua la sua espansione anche all’estero. A pochi passi da Montecitorio si riaccendono così le luci del primo Mozzarella Bar al mondo che, ben 18 anni fa, diede inizio alla diffusione del concept ristorativo, che oggi torna con un respiro moderno e innovativo a partire dal rebranding dell’insegna.

La storia di Obicà

“La storia di Obicà è iniziata nel 2004 proprio nel nostro ristorante in Via dei Prefetti a Roma.” Dichiara Davide Di Lorenzo, CEO del Gruppo. “Questo restyling rimarca quindi non solo la storicità del marchio, ma anche la sua solidità: dopo 18 anni, Obicà è tuttora emblema di qualità della proposta gastronomica e di stile contemporaneo, sia in Italia che nel mondo, in tutte le città in cui siamo presenti – da Londra a Porto, da New York a Tokyo”.

Gli interni del locale, curati dallo studio di architettura capitolino LABICS, hanno uno stile minimal e informale e catapultano gli ospiti in un’atmosfera giovane e contemporanea, un piacevole contrasto con la storia secolare del centro capitolino in cui il locale è sorto. Protagonisti del menù sono le materie prime fresche e di stagione, selezionate con cura ed in perfetta sintonia con la filosofia del brand, da sempre portavoce dell’autenticità e della genuinità dei prodotti made in Italy, con un approccio conviviale e internazionale.

Obicà, un bar dedicato interamente alla mozzarella.

Regina della proposta gastronomica è sempre la Mozzarella di Bufala Campana DOP – in versione Classica, Affumicata e nel formato Bocconcini, prodotta con Latte di Bufala nelle aree previste dal disciplinare del Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana DOP. La grande novità è rappresentata invece dalla Pizza Obicà, che abbandona la forma ovale per diventare tonda, in linea con l’elegante minimalismo del Gruppo. Leggera, soffice e fragrante, grazie all’impasto lasciato lievitare lentamente per un minimo di 48 ore, la pizza viene cotta su pietra refrattaria e proposta in diverse varianti, dall’iconica “Bufala DOP” alla deliziosa “’Nduja di Spilinga” con Stracciatella, Pomodoro Biologico e Parmigiano Reggiano al Basilico, passando per la “Filetti di Alici” con Bufala, Pomodoro Bio, Stracciatella, Datterini Gialli, Frutti del Cappero e Basilico Fresco, fino all’originale “Burrata e Zafferano” con Bufala e Ricotta di Bufala, finita con Cialde di Parmigiano Reggiano al Basilico e Pepe.

Il Menu di Obicà Mozzarella Bar

Tra i primi piatti in carta spiccano i Tortelloni Freschi di Mozzarella e Limone, serviti con Melanzane, Pomodori Datterini, Scaglie di Parmigiano Reggiano DOP Vacche Rosse; i secondi variano dalle gustose Insalate all’emblematico Burrata Burger con Angus, Pancetta Affumicata, Cavolo Viola Marinato, Peperoni, Salsa di Avocado e Patate Arrosto. Per concludere, una selezione di Dolci tra cui la Torta di Ricotta di Bufala e Cocco con Salsa ai Frutti di Bosco.

Il 2022 è un anno ricco di novità per Obicà, che conferma la crescita aziendale e che prevede di chiudere il bilancio con ricavi superiori ai 40 milioni. Nel corso degli ultimi mesi, il Gruppo ha infatti inaugurato un nuovo locale a Milano, in Via Cusani a Brera, seguito dall’apertura all’aeroporto di Malpensa e di un punto vendita in franchising all’aeroporto di Istanbul, cui seguirà anche una seconda apertura. Sono inoltre in programma due inaugurazioni all’interno dei due store Rinascente di Torino e a Cagliari, a cui seguirà l’opening di un franchising a Lisbona entro la fine dell’anno, mentre nel 2023, è previsto il restyling dei tre locali di Rinascente Duomo Milano, di Firenze e di Poland Street a Londra.

Obicà Mozzarella Bar si fa portavoce dell’autenticità e della genuinità italiana mondo e conta ben venti ristoranti tra Italia ed estero, tutti dall’atmosfera cosmopolita e conviviale. Da Milano a Palermo, da New York a Tokyo, l’emblema del brand è la Mozzarella di Bufala. In dialetto napoletano Obicà significa “Eccolo qua!” ed è un’espressione usata per indicare qualcosa di sorprendente, proprio come una mozzarella, morbida, saporita, da gustare nelle sue infinite declinazioni. La filosofia alla base dell’insegna – fondata nel 2004 da Silvio Ursini e attualmente di proprietà della Famiglia Scudieri – intreccia l’anima italiana a uno spirito cosmopolita, in un mix di convivialità e innovazione, con l’obiettivo di offrire ai clienti un’esperienza di lusso accessibile a tutti.

Leggi anche: Daniele Lippi e il suo dolce di denuncia

Lascia un commento

Autore

Articoli recenti

Categorie

Follow Us

Ricevi le ultime news

Iscriviti alla nostra News Letter

No spam, only food news