Ferrarelle e Discovery Italia: in tv la campagna per un mondo a impatto –1

Ferrarelle è partner esclusivo della nuova campagna targata Discovery for good, finalizzata a sensibilizzare il pubblico sull’importanza del riciclo.

La campagna che si chiama “Dilemmi sul riciclo? addio!” firmata Discovery Creative, la factory creativa interna a Discovery Italia, rinnova il proprio impegno a sensibilizzare il pubblico sull’importanza del riciclo, gesto quotidiano sempre più cruciale, che vede ognuno di noi in prima linea per dare il proprio contributo alla salvaguardia dell’ambiente.

La partnership Ferrarelle e Discovery Italia per un mondo ad impatto – 1 nasce infatti dalla volontà di promuovere la consapevolezza sociale e l’importanza del rispetto verso l’ambiente: un’azione volta a confermare l’impegno in termini di responsabilità sociale e sostenibilità ambientale di entrambe le realtà.

L’iniziativa e i prossimi appuntamenti

Brevi “video manifesto” raccontano la filosofia di cui Ferrarelle si fa promotrice: raggiungere un mondo a impatto – 1, dove ognuno ricicla più di quello che consuma. La campagna viene trasmessa sui canali Real Time (canale31), NOVE e Food Network (canale 33), con protagonisti alcuni dei più importanti volti di Discovery.

La creatività della campagna vedrà i volti protagonisti dare indicazioni e suggerimenti utili per riciclare correttamente alcuni materiali (plastica e carta), mostrando così ai viewer una serie di pratiche virtuose con l’obiettivo di dissipare tutti i dubbi che possono sorgere quando ci si trova davanti alla raccolta differenziata, invitando tutti a fare la propria parte per ridurre l’inquinamento e proteggere il nostro Pianeta.

Dopo i primi appuntamenti, andati in onda in occasione della Giornata Mondiale del Riciclo e della Giornata Mondiale dell’Acqua, e dopo l’episodio con Damiano Carrara andato in onda in occasione della Giornata Mondiale della Salute (7 aprile), Alessia Mancini e Flavio Montrucchio saranno i volti del “video manifesto” per la Giornata Mondiale della Terra in onda il 22 aprile.

La campagna “Dilemmi sul riciclo? Addio!” proseguirà poi, nei prossimi mesi, con altri appuntamenti, in onda sempre in occasione delle giornate dedicate alla salvaguardia del Pianeta: il 5 giugno, Giornata Mondiale dell’Ambiente e il 16 ottobre, Giornata Mondiale dell’Alimentazione.

L’impegno di Ferrarelle per il riciclo del PET

L’approccio sostenibile ai consumi è ormai prioritario nella gestione della quotidianità: ma non basta limitare i consumi e le emissioni. Bisogna fare di più, bisogna togliere dall’ambiente più di quanto si immette. E i rifiuti possono essere importanti risorse, se correttamente riciclati.

Ferrarelle è, infatti, la prima azienda italiana del settore alimentare ad aver costruito uno stabilimento apposito per il riciclo del PET, grazie al quale ogni anno sottrae dall’ambiente 20.000 tonnellate di plastica all’anno, il doppio di quanta ne utilizza.

Questa filosofia, di cui Ferrarelle si fa promotrice, vuole spingere le persone a riciclare correttamente la plastica inviando anche gli altri a fare lo stesso.

Leave a Reply