Villa Ada, Roma incontra il mondo

By 23/07/2018Eventi

I prodotti biologici e a chilometro zero, realizzati nel rispetto dell’ambiente e delle persone che li producono e lavorano. Queste le linee guida della proposta culinaria di Villa Ada – Roma incontra il Mondo. Il festival, giunto alla sua XXV edizione, anchequest’anno propone al suo pubblico non solo una ricercata ed eterogenea selezione di concerti di artisti del calibro di Goran Bregovic, Kruder & Dorfmeister, Nitro, Tedua e IOSONOUNCANE e Paolo Angeli, ma anche un’ampia offerta culinaria. Pronti a soddisfare i palati più esigenti, i diversi punti ristoro sono presenti sia nell’area concerti con accesso a pagamento che nel D’Ada Park ad accesso gratuito.

Nell’area ad accesso gratuito si trova CIB-ARCI, aperto tutti i giorni dalle 18.30 all’1 di notte. CIB-ARCI è innanzitutto un’idea, che viene poi declinata in buon cibo. Materie prime di qualità certificata provenienti da piccole aziende agricole a km 0 che rispettano la filiera alimentare, i lavoratori e la terra proponendo un prodotto sano, privo di pesticidi, ormoni, coloranti, zuccheri aggiunti e grassi idrogenati e che si trasforma in deliziosi panini, stuzzicanti fritti e sfiziosa pizza al trancio.

Passione, misura, creatività, innovazione e attenzione sono le chiavi per interpretare l’atmosfera che si respira con le proposte food di Hopside, l’unico ristorante all’interno dell’area concerti a pagamento. Il menù, realizzato con i migliori ingredienti, è stato pensato per soddisfare tutti, da chi ama il gourmet a chi vuole fare esperienze sempre diverse tra le culture del mondo per poi ritornare a casa con i piatti della tradizione. L’innovazione continua ha portato Hopside a un nuovo progetto di menù: “Hopside Bio Farm”, in collaborazione con Naturavicina, l’Orto Biologico nel quale vengono coltivati i prodotti utilizzati per preparare i suoi piatti. Un nuovo modo di proporre il gusto, il mangiare sano in un contesto urbano e la sostenibilità sociale. A villa Ada oltre al menù alla carta comodamente seduti in riva al laghetto è disponibile anche un menu take away.

Villa Ada – Roma incontra il mondo è il più grande evento dell’estate capitolina che quest’anno festeggia le sue nozze d’argento con Romaraggiungendo la venticinquesima edizione. “T’ho amato sempre, non t’ho amato mai” è il tema di quest’anno, preso in prestito da una frase di Fabrizio De Andrè. Fino al 4 agostotutti i giorni dal pomeriggio fino a tarda notte, il cuore verde della Capitale si animerà con imperdibili concerti e con la programmazione parallela del D’ADA Park, l’area ad accesso libero e gratuito con concerti al tramonto, aftershow e workshop

Villa Ada – Roma incontra il Mondo nasce sotto l’egida di Dada srl e ARCI Roma, all’interno del programma dell’Estate Romana promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

CALENDARIO

 18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY) 19 LUGLIO GOGOL BORDELLO 20 LUGLIO MEZZOSANGUE21 LUGLIO CARO FABER ROMA CANTA DE ANDRE’ nuova data 22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK23 LUGLIO KRUDER & DORFMEISTER 24 LUGLIO GORAN BREGOVIC 25 LUGLIO NITRO 26 LUGLIO ORCHESTRACCIA 27 LUGLIOCAPO PLAZA nuova data 28 LUGLIO TEDUA 29 LUGLIO NICOLA VICIDOMINI 31 LUGLIO HUUN HUUR TU 1 AGOSTO MINISTRY2 AGOSTO STEFANO SALETTI e BANDA IKONA 3 AGOSTO IOSONOUNCANE + PAOLO ANGELI 4 AGOSTO OTTO OHM

Leave a Reply